Corsi di tiro pratico - SAP Piacenza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corsi di tiro pratico

T.S.N. Piacenza > Eventi 2009
Corso di Tiro Pratico
Martedì 21 aprile sono iniziati i corsi di tiro pratico organizzati dalla Sezione di Piacenza delTiro a Segno Nazionale. ll corso era articolato in quattro lezioni con cadenza settimanale e riservato a gruppi di non più di sei allievi contemporaneamente. Le lezioni, della durata di un'ora e mezza circa cadauna, si sono tenute il martedì e il giovedì in orario serale a partire dalle ore 19,30. Ha presieduto le lezioni e provveduto all'indottrinamento teorico il Presidente Franco Piccoli mentre sulle linee l'aspetto pratico della didattica è stato affidato all'lstruttore lstituzionale Ente Pubblico Tommaso Civardi, all'esperto Direttore di tiro Massimo Brigati e ai Commissari di tiro Alessandro Ferri ed Enrico Rizzo, tutti e quattro "livelli bronzo" con esperienza di tiro dinamico sportivo a livello agonistico. Nel turno del giovedì sera ha collaborato alla buona riuscita dell'iniziativa didattica anche il Direttore di tiro Daniele Zanellato. I posti disponibili sono stati subito esauriti da diciotto in tre classi. La prima lezione ha avuto come argomenti la sicurezza, il funzionamento dell'arma e il suo corretto utilizzo (impugnatura, posizione del  corpo, mire, scatto ed il corretto modo di presentarsi sul bersaglio). Gli esercizi pratici sono stati eseguiti con cadenze di tiro a tre distanze (5, 15, 20 mt.) su sagome da tiro dinamico sportivo. Varia la composizione per età ed estrazione sociale dei gruppi di allievi: soci frequentatori a titolo sportivo, guardie giurate, allievi Agenti della Scuola di Polizia, e perfino un lstruttore federale del TSN Piacenza, a dimostrazione che "non ò mai troppo tardi" per avvicinarsi a nuove esperienze e imparare cognizioni e tecniche "alternative" da quelle accademiche, ma non per questo meno utili e divertenti.
CORSI DI TIRO PRATICO
Un successo annunciato...
Sulla scia dell'entusiasmo per il successo ottenuto dal primo storico Corso di Tiro pratico tenuto in maggio, la sezione di Piacenza delTiro a Segno Nazionale nei mesi di ottobre e novembre ha riproposto I'iniziativa. Ben sedici soci hanno subito aderito e così i Corsi sono diventati due: uno di base per neofiti ed un secondo, di livello superiore, per quei tiratori che già avevano partecipato al primo. Anche questa volta i risultati tecnici sono stati tali da ripagare da un lato I'impegno degli lstruttori e dall'altro da spingere gli organizzatori a pensare seriamente a nuovi Corsi per la primavera 2010. Nel corso delle quattro serate si è sparato sdraiati, seduti, in ginocchio, ad una mano compresa quella debole, al buio con l'ausilio della torcia tattica, su bersagli in movimento, su bersagli alternativi quali piatti e birilli, il tutto a distanze variabili da sette a venti metri. Per i Soci partecipanti all'iniziativa il risultato finale e stato quello di  divertirsi e contemporaneamente di imparare a sparare in sicurezza con padronanza del mezzo, velocità di esecuzione e precisione sul bersaglio, con modalità diverse dal solito tiro accademico.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu