SAP Piacenza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Memorial Day 2014

Memorial Day

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

MEMORIAL DAY - PER NON DIMENTICARE

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

TORNEO DI VOLLEY


                PIERLUIGI POLLEDRI
(IX edizione)      MIRNA BASSI (I edizione)

 
 
 

E’ iniziata il 15 maggio questa nona edizione del Torneo di pallavolo in memoria dell’Ispettore Capo della Polizia di Stato Pierluigi Polledri, scomparso nel 2005. Quest’anno è anche la prima edizione dedicata alla memoria di Mirna Bassi, Assistente della Polizia Penitenziaria, scomparsa nel 2013.

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

A contendersi il titolo sono sei squadre impegnate in un girone di sola andata. Il Campus scolastico di via Agazzana (ex Tramello) ospiterà le seguenti squadre: 50° Stormo, Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Pubblica Assistenza Croce Bianca, Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco. La finale del 1° posto sarà disputata nel centro sportivo di Carpaneto P.no tra le migliori due classificate. I prossimi incontri al 26 maggio ore 20,30 – Vigili del Fuoco vs Soccorso Alpino; 27 maggio ore 20,30 –  50° Stormo vs Polizia di Stato; Vigili del Fuoco vs P.A. Croce Bianca; 28 maggio ore 20,30 – Polizia Penitenziaria vs P.A. Croce Bianca. Giovedì 29 maggio presso il Centro Sportivo di Carpaneto P.no alle ore 20,30 avrà luogo la finalissima per il titolo del torneo. Altra tappa sportiva del Memorial Day 2014 sarà la gara di tiro a segno per il titolo del X° Trofeo della città di Piacenza che si svolgerà a partire da oggi, domani e domenica 25 maggio presso il poligono del T.S.N. Sezione di Piacenza in via dei Pontieri. Nel pomeriggio di domenica si procederà alle premiazioni dei vincitori e partecipanti alla gara organizzata dal TSN di Piacenza e gemellata al Memorial Day per non dimenticare tutti i caduti appartenenti alle FF.AA. e FF.PP.. Ciro Passavanti, segretario provinciale del Sindacato Autonomo di Polizia, organizzatore della manifestazione ricorda che l’evento è legato al 22° anniversario dalla strage di Capaci e di via D’Amelio, per non dimenticare i Giudici Falcone e Borsellino, i poliziotti della scorta e con loro tutti i servitori dello Stato vittime del dovere, della mafia e del terrorismo.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

TORNEO DI VOLLEY  PIERLUIGI POLLEDRI - MIRNA BASSI

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
Vigili del Fuoco
Polizia Penitenziaria
 
 
50 Stormo
Soccorso Alpino
 
 
Polizia di Stato
P.A. Croce Bianca
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 

  I FILMATI DI TUTTE LE PARTITE DEL TORNEO -

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 

Così ha inizio il torneo...

...Una delle prime partite ad aprire questa nuova edizione sportiva è stato l'incontro tra Polizia Penitenziaria e Soccorso Alpino. Per la prima volta, ad onorarci della sua presenza c'era la signora Chiara, la mamma di Mirna, che con ammirevole riservatezza ha assistito a buona parte dell'incontro tra due squadre di cui una in particolare le resta nel cuore, la Polizia Penitenziaria. Proprio nel 2007 Mirna aveva esordito insieme alla sua Polizia Penitenziaria, giungendo alla finalissima contro la Polizia di Stato. La sua tenacia di atleta, la sua tenerezza e sensibilità, accompagnate da quel caro sorriso, non li dimenticheremo mai. Ciao Mirna.  

 
 
 
FILMATI - POL.PEN vs SOCC. ALP.
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI P.A.C.B. vs POLSTATO
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI - VV.FF. VS 50 STORMO
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI 50 STORMO vs POL. PENIT.
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI SOCC. ALP. vs P.A.C.B.
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI VV.FF. vs POLSTATO
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI 50 STORMO vs SOCC. ALP. - VV.FF. vs P.A.C.B.
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI POLSTATO vs POL. PENIT. - VV.FF. vs SOCC. ALP.
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI 50 STORMO vs POLSTATO - POL. PENIT. vs P.A.C.B.
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
 
CALENDARIO GARE

15 Maggio 20.30            P. A. C. B. vs POLSTATO
16 Maggio 20.30           PENITEN. vs SOCC. ALP.
16 Maggio 20.30              VV.FF. vs 50° STORMO    
19 Maggio 20.30        50° STORMO vs PENITEN.  
20 Maggio 20.30           SOCC. ALP. vs P. A. C. B.
21 Maggio 20.30                  VV.FF. vs POLSTATO
22 Maggio 20.30      50° STORMO vs SOCC. ALP.
23 Maggio 20.30                    VV.FF. vs P. A. C. B.  
23 Maggio 20.30             POLSTATO vs PENITEN.
26 Maggio 20.30                  VV.FF. vs SOCC. ALP.  
27 Maggio 20.30       50° STORMO vs POLSTATO  
27 Maggio 20.30               PENITEN. vs P. A. C. B.  

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Svolgimento del torneo

Partecipano 6 squadre che affronteranno un girone di sola andata disputando complessivamente 4 gare (ved. calendario partite) evitando di giocare contro una squadra. Le migliori 2 squadre classificate, per effetto dei punti conquistati, accederanno alla finale.


• Classifica
La classifica, a parità di punti, sarà stabilita nel seguente ordine:

-a) in base al maggior numero di set vinti;
-b) in base al miglior quoziente punti ( differenza tra punti fatti e subiti).
-c) in assoluta parità si procederà con lancio di moneta (1 €.).

Al termine delle gare, i risultati saranno inseriti nella apposita tabella di classifica ufficiale ed esposti c/o l’impianto sportivo adoperato o consultabili sul sito web www.sap-piacenza.it  nella sezione memorial day 2014 – risultati e classifiche.


• Altezza della rete
Regolata a cm 235 dal suolo.

• Gare e assegnazione punti
Saranno disputate all’italiana su cinque set (al meglio dei 3) con i seguenti punteggi:
• Vincente 3 – 0: punti 3 alla vincente, punti 0 alla perdente;
• Vincente 3 – 1: punti 3 alla vincente, punti 0 alla perdente;
• Vincente 3 – 2: punti 2 alla vincente, punti 1 alla perdente;

• Finale

Le migliori due classificate disputeranno la finale del 1°- 2° posto, con scontro diretto di cinque set (al meglio dei 3). Saliranno sul podio per le premiazioni la 1a, 2a e 3a classificata. A tutte le altre squadre sarà assegnata la posizione di 4a classificata.



REGOLAMENTO DI GIOCO


Art. 1 - Il torneo è misto ed ogni squadra in campo dovrà essere composta da almeno 2 atlete di sesso femminile.

Art. 2 - Ogni squadra potrà essere composta fino ad un max. di 20 atleti. È consentita la presenza di max. nr. 6 atlete (donne) non appartenenti alle Istituzioni di cui una tesserata FIPAV. È consentita altresì la presenza di nr. 3 atleti (maschi) non appartenenti alle Istituzioni che non siano tesserati FIPAV. Nella lista di composizione è consentita la presenza di nr. 2 tesserati FIPAV  (1 maschio + 1 femmina oppure 2 femmine) ma in campo potrà essere schierato un solo tesserato a prescindere dal ruolo (ad es. libero) ricoperto.


• Per le gare ogni squadra partecipante sarà munita dello stesso modello di distinta contenente i dati tutti gli atleti e, 10’ prima dell’inizio di ogni incontro (ved. calendario), saranno contrassegnati nelle apposite caselle coloro che prenderanno parte alla gara (max 12 atleti) Gli eventuali allenatori e/o accompagnatori (max 3) potranno seguire la gara dalla panchina.

• I rapporti con l’arbitro o segnapunti per eventuali chiarimenti dovranno essere tenuti esclusivamente dal Capitano della squadra (in campo).
• Al termine di ogni set si dovrà procedere al cambio del campo.
• In caso di 5° set (Tie Break – 15 punti) si procederà al sorteggio per l’assegnazione del campo.
• Al raggiungimento del 8° punto da parte di una delle due squadre si effettuerà il cambio di campo.

Art. 3 - Le gare si svolgeranno seguendo l’ordine e gli orari contenuti nel calendario ufficiale. In considerazione ai tempi a disposizione ed ai costi da sostenere, eventuali ritardi potranno essere sanzionati anche con la perdita della gara. Le sanzioni sono stabilite dal C.O. che terrà conto delle motivazioni addotte.


Le squadre potranno eseguire riscaldamento anche fuori dal campo Il termine ultimo per la presentazione in campo dei sei atleti di ogni squadra è di 15’ (quindici minuti) di ritardo sull’orario di inizio partita. Dopo tale termine, la squadra non presente in campo perde un set (0 – 25); nei successivi 15’ verrà considerata rinunciataria e perdente con il punteggio di sconfitta per forfait (0 – 3 i set, 0 – 25 i punti di ogni set).


Art. 4 - Tutte le gare, si giocano sulla distanza dei tre set vinti su cinque.

Si aggiudicano i primi quattro set le squadre che arrivano ai 25 con due punti di scarto, limit point ai 27 (Es. a 26 pari vince chi consegue il 27° punto) mentre l'eventuale tie-break (in caso di parità 2-2) viene giocato ai 15 punti, con limit point ai 18 (Es. a 17 pari vince chi consegue il 18° punto).

L’assegnazione dei punti, avverrà come sopra indicato.

Art. 5 - E’ obbligatoria la presenza di tutte le squadre alla cerimonia di premiazione del torneo che si svolgerà al termine della finale del 1° posto (il 30 maggio ore 21,30 circa).


Art. 6 - Per la polizza assicurativa, ogni atleta dovrà provvedere personalmente (o mediante iscrizione al C.S.I.) per l’opportuna copertura assicurativa durante le gare.

Per quanto non indicato ha valore il regolamento gare FIPAV vigente nella presente stagione sportiva.

Ulteriori disposizioni

Gli Organizzatori declinano ogni responsabilità per danni ed infortuni che si verifichino prima, durante e dopo le gare ad atleti e terzi.

L’organizzazione si riserva di sospendere temporaneamente o definitivamente le gare, qualora il comportamento del pubblico (o atleti) sia tale da far temere attività lesive all’integrità fisica o morale dei presenti.


A tal proposito si confida nella indiscussa collaborazione di tutti i partecipanti ricordando che, per le origini e le finalità di questo atteso appuntamento, a superare eventuali interpretazioni/contestazioni del tutto “umane” (arbitraggio od errori tecnici), basterà un semplice ed accentuato sorriso od una stretta di mano: azioni ammirevoli per il profondo senso del dovere.

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

29 Maggio 2014  -  Finalissima  e premiazioni
Polstato vs Soccorso Alpino

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
FILMATI FINALISSIMA E PREMIAZIONI
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
GALLERIA FOTOGRAFICA
 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

             SI RINGRAZIANO TUTTI GLI SPONSOR CHE HANNO PERMESSO LA REALIZZAZIONE DELL'EVENTO             -

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

di Cesare Riverso

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Torna ai contenuti | Torna al menu